Gallery On Flickr

Error! Please Fullup Flickr User ID and API Key from Theme Options.

Tigelleria con gnocco fritto a Milano

Tigelleria con gnocco fritto a Milano

Quando andare alla tigelleria Milano

Nate in alcune zone del Modenese, in particolare nella campagne dove i contadini erano solite cuocerle con le tipiche pietre appiattite tra le braci del caminetto, le tigelle sono ben presto diventate un “cult” della tradizione gastronomica Emiliana.

Una delle principali caratteristiche di questo delizioso cibo è la genuinità degli ingredienti, che sono semplicemente farina, acqua, strutto, lievito e una presa di sale.

La lievitazione, che deve essere rigorosamente naturale, è piuttosto lunga e porta alla realizzazione di una pasta morbida e compatta che può venire lavorata con facilità.

La fase della cottura è altrettanto importante dato che le tigelle richiedono una fonte di calore indiretto, come appunto quello della pietra refrattaria, per poter assicurare croccantezza all’esterno e morbidezza all’interno.

Recandosi presso una tigelleria Milano è possibile gustare la ricetta tradizionale di queste ottime crescentine, le cui caratteristiche organolettiche le rendono ideali sia per spuntini e merende che per antipasti.

Tigella Bella è un punto di riferimento per tutti gli appassionati di tigelle di ottima qualità, preparate con ingredienti genuini secondo le tipiche ricette tradizionali.

L’inconfondibile sapore di tigella e gnocco fritto Milano

Se le tigelle possono accompagnare indifferentemente cibi salati ma anche dolci (sono ottime con la nutella oppure con marmellate e confetture), il gnocco fritto è ideale in abbinamento con formaggi e salumi.

Spesso questi due alimenti vengono serviti insieme dato che la tigella assomiglia a una forma di pane, mentre il gnocco è più simile a una crescentina; inoltre la prima viene cotta su pietra refrattaria e il secondo nell’olio bollente.

L’impasto è abbastanza simile in entrambi i casi, con l’unica differenza che le tigelle contengono lievito al contrario del gnocco che si gonfia quando viene a contatto con il calore dell’olio bollente.

Tigella e gnocco fritto Milano sono ideali per uno spuntino veloce, quando non si ha il tempo di recarsi al ristorante, e si desidera gustare alimenti genuini e dal sapore delizioso.

Che cosa mangiare presso la tigelleria Milano

Le tigelle sono squisite con salumi e formaggi a pasta molle, come stracchino, casatella, crescenza oppure ricotta morbida miscelata con erbe aromatiche (soprattutto rosmarino).

Il gnocco fritto si abbina benissimo con qualsiasi genere di affettato, con alcuni tipi di carne e con molti prodotti caseari, tra cui principalmente latticini freschi.

In entrambi i casi è sempre meglio consumare tigella e gnocco ancora caldi, per consentire all’elevata temperatura del loro interno di contribuire ad amalgamare al meglio le farciture (sia salumi che formaggi).

Ideali per una merenda e per fare uno spuntino da soli o in allegra compagnia, queste specialità possono costituire anche un piatto unico arricchito da verdure cotte o ancor meglio crude.