Gallery On Flickr

Error! Please Fullup Flickr User ID and API Key from Theme Options.

Tigella con vini e bevande a Parma

Tigella con vini e bevande a Parma

Perché gustare la tigella con vini e bevande Parma

Regina della tipica gastronomia emiliana, la tigella consiste in una deliziosa, piccola focaccia croccante all’esterno e morbida all’interno, costituita da un impasto di farina, acqua, strutto e lievito, che viene cotta sulla pietra refrattaria.

Essa rappresenta il classico esempio delle tradizioni famigliari rimaste inalterate nel tempo e offre l’opportunità di fare un pasto o anche soltanto uno spuntino con un alimento particolarmente gustoso e genuino.

Ideale da consumare semplice, la tigella è perfetta se accompagnata da salumi e formaggi che, quando farciscono queste crescentine appena cotte, si sciolgono al loro interno, contribuendo a creare un inconfondibile sapore delizioso.

Per gustare tigelle veramente speciali è consigliabile recarsi presso Tigella Bella, un locale dove la tradizione è ancora la principale protagonista delle ricette e dove la tigella occupa un posto d’onore su tutta l’ottima produzione.

Chi è alla ricerca del giusto abbinamento tra semplicità, genuinità e deliziosi sapori non può che assaggiare le fantastiche tigelle farcite offerte in questo locale.

Come abbinare la tigella con vini e bevande Parma

Un abbinamento perfetto delle tigelle farcite con salumi e formaggi è quello con vino rosso frizzante, ideale per accompagnare un tagliere di affettati serviti come antipasti.

Il lambrusco in tutte le sue varianti rappresenta la scelta migliore per chi è alla ricerca di un vino secco, gustoso e aromatico al punto giusto.

Anche il barbera appartiene al gruppo dei rossi abbinabili alle tigelle, con le quali si sposa in maniera equilibrata e rispettosa.

Per gli enologi più esigenti, un accostamento perfetto è quello tra tigelle e Montepulciano, un vino corposo e avvolgente che trova nella tigella una compagna ideale.

Tra le altre bevande non possono mancare le tradizionali bibite gasate, a patto che il loro sapore non sia troppo dolce e non arrivi a coprire il delizioso sapore della tigella farcita.

Per gli amanti dei bianchi, il vino più indicato per accompagnare queste focacce imbottite è senza dubbio il Pignoletto, frizzante e non troppo alcolico, il cui scopo è quello di attenuare il sapore dello strutto presente nelle tigelle.

Quando assaporare una tigella con vini e bevande Parma

Trattandosi di un alimento poco impegnativo, a mezza strada tra un cibo e uno snack, la tigella deve essere abbinata con qualcosa di saporito ma non troppo forte, per evitare che il suo sapore venga del tutto coperto.

Chi non ha tempo per recarsi in un ristorante e desidera fermarsi qualche istante per un pasto veloce non può che rimanere soddisfatto della sua scelta in quanto un menù a base di tigelle è particolarmente gustoso.

Perfetto per accompagnare festicciole tra bambini, la tigella Modenese è sana e si digerisce bene e può venire consumata anche semplice.